Rinnovarsi per crescere


E’ online il nuovo sito del Comune di Cairo Montenotte, realizzato interamente dal Settore Comunicazione, secondo le linee guida disposte da AgID, l’Agenzia per l’Italia Digitale.

Il progetto è stato fortemente voluto dall’Amministrazione, in quanto strumento di valorizzazione del personale interno, senza costi aggiuntivi e senza recare pregiudizio allo svolgimento dell’attività ordinaria, totalmente realizzato al di fuori dell’orario di lavoro. Inoltre perchè all’avanguardia, apripista di una comunicazione che vuole essere sempre più improntata al cittadino, semplice, intuitiva e rispettosa delle direttive di legge.

Il nuovo sito si caratterizza per il suo innovativo aspetto, per i nuovi contenuti, per l’accessibilità ed è stato progettato per essere particolarmente fruibile attraverso i dispositivi mobili: smartphone, tablet, computer portatili.

I primi Enti ad adeguarsi alle linee guida sono stati i principali Ministeri, il Governo e, in ambito locale, la Regione Sardegna, i Comuni di Venezia, Matera e Biella. Sul territorio ligure Cairo Montenotte è il primo esempio di collaborazione fattiva con il team dell’Agenzia Digitale, dalla quale è nato un sito istituzionale pienamente conforme alle regole stabilite, il cui obiettivo è rendere i portali internet degli enti pubblici immediatamente riconoscibili e navigabili secondo criteri uguali per tutti.

La sua progettazione è stata effettuata partecipando a “Designers Italia”, il Team per la trasformazione digitale, che rappresenta il punto di riferimento per il design della Pubblica Amministrazione e realizza guide, strumenti di lavoro e un forum per favorire la collaborazione tra designer e rafforzare il ruolo del design nello sviluppo dei servizi pubblici, in una logica di sviluppo e miglioramento continuo, perché i prodotti digitali e le interfacce devono evolvere insieme ai bisogni degli utenti e alle innovazioni digitali.

Il nuovo sito è conforme alle direttive di cui al Decreto Ministeriale 8 luglio 2005 “Criteri e metodi per la verifica tecnica e requisiti tecnici di accessibilità previsti dalla legge 9 gennaio 2004, n. 4” come aggiornato dal D.M. 20 marzo 2013, che individua i seguenti quattro principi:

1: percepibile – le informazioni e i componenti dell’interfaccia utente devono essere presentati in modo che possano essere fruiti attraverso differenti canali sensoriali.
2: utilizzabile – i componenti dell’interfaccia utente e i comandi in essa contenuti devono essere utilizzabili senza ingiustificati disagi o vincoli per l’utente.
3: comprensibile – gli utenti devono poter comprendere le modalità di funzionamento dell’interfaccia e le azioni in essa contenute necessarie per ottenere servizi e informazioni.
4: robusto – il contenuto deve essere abbastanza robusto da poter essere interpretato in modo affidabile da una vasta gamma di programmi utilizzati dall’utente, comprese le tecnologie assistive. I requisiti tecnici fanno riferimento alle 12 Linee guida in cui si articolano i suddetti principi delle WCAG 2.0.

Con il rinnovamento del sito istituzionale l’Amministrazione cairese intende ribadire la centralità della comunicazione nella sua attività quotidiana, puntando su contenuti completi, aggiornati e pienamente rispondenti alle necessità imposte dalle regole sulla trasparenza, sull’anticorruzione, sulla privacy e sulla accessibilità, fornendo al cittadino le informazioni e la disponibilità totale degli atti amministrativi prodotti.
Con il sito internet cresce e migliora l’interfaccia con l’utenza, rendendo disponibili sempre più servizi fruibili da casa, semplificando quindi la burocrazia e riducendo i disagi.

2018-06-28T11:55:13+00:0028 giugno 2018|IN PRIMO PIANO|

Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza di fruizione.
Cliccando su qualsiasi link in questa pagina fornisci il tuo consenso all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni