Approvato il regolamento per la bigenitorialità

Con la deliberazione nr 61 del 25 novembre 2017 il Consiglio Comunale ha approvato il Regolamento per l’istituzione del Registro per il diritto del minore alla Bigenitorialità finalizzato ad applicare il diritto dei figli di intrattenere regolarmente rapporti personali e contatti diretti con entrambi i genitori già previsto dalla Convenzione sui Diritti per l’Infanzia (Convention on the rights of the child) approvata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite a New York il 20/11/1989, e ribadito dalla Legge n. 54/2006 che ha introdotto nel nostro ordinamento il principio della bigenitorialità come diritto soggettivo del bambino affinché entrambi i genitori, anche se separati, ne siano responsabili, e ha previsto che le decisioni di maggiore interesse per i figli relative all’istruzione, all’educazione e alla salute, siano assunte di comune accordo da entrambi i genitori tenendo conto delle capacità, dell’inclinazione naturale e delle aspirazioni dei figli stessi.

Come funziona

Con l’istituzione di questo registro entrambi i genitori del minore hanno la possibilità di registrare la propria diversa domiciliazione legandola al nominativo del proprio figlio, in modo che le diverse istituzioni che si occupano del minore possano conoscere i riferimenti di entrambi i genitori rendendoli partecipi delle comunicazioni che lo riguardano.

Gli atti

Il testo del Regolamento per l’istituzione del Registro per il diritto del minore alla Bigenitorialità è disponibile in questo sito nella pagina dove sono raccolti i regolamenti comunali, nella sezione Partecipazione e diritti dei Cittadini

All’albo pretorio è disponibile alla consultazione il testo della deliberazione del Consiglio Comunale nr 61/2017

Successivamente all’istituzione del Registro per il diritto del minore alla Bigenitorialità la Giunta Comunale, con la deliberazione nr 179/2017, ha approvato la disciplina operativa per la tenuta del Registro

Per maggiori informazioni

La Giunta Comunale ha espressamente individuato quali uffici competenti in tema di bigenitorialità:

l’Area Servizi Demografici, competente per la tenuta e l’aggiornamento del Registro comunale per il diritto del minore alla Bigenitorialità e a ricevere le istanze dei soggetti interessati, nonché per il rilascio delle attestazioni di iscrizione al Registro medesimo;

l’Area Servizi Socio-Assistenziali, competente a fornire le informazioni agli utenti richiedenti e per le verifiche sulle istanze presentate per il possesso dei requisiti di iscrizione o di perdita dei medesimi.

La modulistica

Vai alla pagina dedicata alla modulistica del servizio

2017-12-22T12:08:49+00:00 22 dicembre 2017|ARCHIVIO PUBBLICAZIONI|

Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza di fruizione.
Cliccando su qualsiasi link in questa pagina fornisci il tuo consenso all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni