Fili & Abbracci “vestiranno” le vie di Cairo

L’associazione culturale “Zerovolume arte sociale ambiente” di Villanova d’Albenga e Cairo Montenotte, con l’Amministrazione Comunale Cairese e la collaborazione del cinema “Lamaca Gioconda” di Chiavari promuovono la realizzazione di installazioni ispirate allo “yarn booming”, letteralmente “bombardamento di filati”, forma d’arte sociale nata negli Stati Uniti nel 2005.


Per gli allestimenti, la cui lavorazione  inizierà il 1° di dicembre per finire il 14 dicembre, quando ci sarà un abbraccio corale tra tutti i partecipanti, potranno essere utilizzati, oltre la lana e cotone di materiali di recupero quali stoffa, bottoni, vecchi maglioni… e tutto quello che si può riciclare e intrecciare.
Gli allestimenti resteranno visibili sino all’Epifania.
L’impiego di una forma di street art ancora poco praticata in Italia, consente la valorizzazione della manualità e delle lavorazioni ai ferri e all’uncinetto, favorendo il recupero e riutilizzo di materiali diversi e, attraverso la creazione di momenti di incontro e di scambio, facilitando la socializzazione intergenerazionale, l’incontro, e lo scambio delle abilità. Durante questi momenti di lavoro comune gli anziani potranno trasmettere le tecniche manuali ai più giovani e, insieme a loro, sviluppare soluzioni creative per la realizzazione dei manufatti.
Le geografie colorate che prenderanno forma uniranno tecniche umili ad un’arte sociale – concettuale raffinata: veri e propri planisferi mentali in cui convergeranno l’espressione artistica e la tradizione popolare. Il filo diventerà il vero elemento narrativo. Narrare cioè per filo e per segno. La materia del filo con i suoi nodi si farà forma nello spazio e diventerà presenza, soprattutto femminile, ma non solo.

 

INFO: Enrica Fracchia Morelli 3480816524 Maria Lodovica Marini 3333909138
FACEBOOK evento Fili&abbracci
INSTAGRAM #filiebbracci #filidiliguria

2018-11-23T10:22:45+00:0014 novembre 2018|IN PRIMO PIANO|

Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza di fruizione.
Cliccando su qualsiasi link in questa pagina fornisci il tuo consenso all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni