Introduzione del regista Roberto Strazzarino alla proiezione del film – Domenica 21 luglio 2013 ore 21.30
[media url=”https://www.comunecairomontenotte.gov.it/wp-content/uploads/download-manager-files/Roberto_Strazzarino_Introduzione.mp3″ width=”300″ height=”100″][wpdm_file id=10]
Ora_di_Carlo_Photo
Foto di Alessandro Bechis dal gruppo Facebook “Le rive della Bormida”
[spacer size=”20″]
Ora di Carlo_Riprese

Domenica 21 luglio 2013 alle ore 21 nell’anfiteatro del Palazzo di Città sarà possibile assistere alla proiezione del film “L’ora di Carlo” del regista Roberto Strazzarino nella versione integrale, digitalizzata e restaurata.
L’evento inaugurerà la rassegna teatrale estiva “Artisti sotto le stelle”, sponsorizzata dalla Fondazione De Mari – Cassa di Risparmio di Savona, che prevede tre ulteriori spettacoli a Cairo e nelle frazioni di Rocchetta e Ferrania.
Il film “L’ora di Carlo”, realizzato negli anni 1978 e 79 da attori cairesi non professionisti e girato interamente nel centro storico della città, racconta la vita in provincia negli anni dell’impegno politico e delle tensioni sociali, mescolando storie individuali a vicende di gruppo, dove l’ambiente circostante sembra avere un peso decisivo e spesso condizionante nel lento evolversi della quotidianità.
Girato con mezzi tecnici limitati, ma con una passione e determinazione straordinarie, la pellicola di Roberto Strazzarino rimane un documento emozionante, attuale e suggestivo, che riporta alla mente abitudini lontane e quel senso diffuso di noia e frustrazione, tipico della vita in provincia, mai completamente abbandonato.
La prima proiezione pubblica del film fu nell’aprile del 1980, con due serate all’interno del Cinema Abba, che registrarono il tutto esaurito e picchi di entusiasmo alle stelle; nel 2003 ci fu poi una replica, che servì sopratutto per riunire a distanza di tempo i protagonisti e gettare le basi per l’importante lavoro di rimasterizzazione che ha dato nuova vita al film a 35 anni dalla versione iniziale.
Nel luglio del 2011 il Comune di Cairo ospitò in teatro Roberto Strazzarino per la presentazione del libro che raccontava la storia del lavoro cinematografico, rendendo un giusto tributo a quanti ne avevano consentito la realizzazione; accanto al volume anche il cd con la colonna sonora originale, scritta e interpretata da Nando Calzolari, straordinario artista cairese che da solo suonò tutti gli strumenti e seguì l’assemblaggio delle varie basi fino alla confezione perfetta di un godibilissimo tema musicale.
In verità all’interno del film sono presenti anche inserti sonori dell’epoca, per lo più canzoni trasmesse da radio o juke-box, la cui scelta fu demandata dal regista ai disk-jokey di Radio Cairo: ne uscì una scaletta di brani non famosissimi, assolutamente affascinante.
[spacer size=”20″]
[column size=”1-2″ last=”0″]
Colonna sonora esterna, scritta e interpretata da Nando Calzolari
Nando_Calzolari
[media url=”https://www.comunecairomontenotte.gov.it/wp-content/uploads/download-manager-files/Nando Calzolari-Montenotte Blues.mp3″ width=”300″ height=”100″]
[/column]
[column size=”1-2″ last=”1″]

[/column]

Articolo_Stampa