Nella Gazzetta Ufficiale — Serie generale n. 23 del 29 gennaio è stato pubblicato il D.P.R. 28 gennaio 2020 con il quale è stato indetto, per il giorno di domenica 29 marzo 2020, il referendum popolare, ai sensi dell’articolo 138, secondo comma, della Costituzione, confermativo del testo della legge costituzionale concernente «Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari», approvato in seconda votazione a maggioranza assoluta, ma inferiore ai due terzi dei membri di ciascuna Camera, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 240 del 12 ottobre 2019.

Per tale referendum le operazioni di voto si svolgeranno domenica 29 marzo 2020, dalle ore 7 alle ore 23.

TERMINI E MODALITA’ DI ESERCIZIO DELL’OPZIONE DEGLI ELETTORI RESIDENTI ALL’ESTERO PER IL VOTO IN ITALIA

Gli elettori italiani residenti all’estero, ai sensi della legge 27 dicembre 2001, n. 459 e del relativo regolamento di attuazione approvato con D.P.R. 2 aprile 2003, n. 104, votano per corrispondenza.

La predetta normativa fa comunque salva la possibilità di votare in Italia, previa apposita e tempestiva opzione, da esercitare in occasione di ogni consultazione popolare e valida limitatamente ad essa.

Per questo referendum l’opzione va esercitata entro sabato 8 febbraio 2020 e dev’essere fatta pervenire all’Ufficio consolare operante nella circoscrizione di residenza dell’elettore.

MODELLO PER ESERCITARE L’OPZIONE

Il modello, predisposto dal Ministero degli Affari Esteri, è disponibile anche presso i Consolati  e sul sito www.esteri.it 

Per informazioni

Ufficio Elettorale
Corso Italia 45 – Piano terra
servizidemografici@comunecairo.it
Telefono: +39 01950707245
Orario: nei giorni lavorativi dal lunedì al sabato dalle 8.15 alle 13.00